FINALMENTE PRENDIAMO UNA POSIZIONE!


Sahara Occidentale: Meloni,

Governo Marocco  Riprenda Via Del Dialogo

 

 

ASCA) – Roma, 9 nov – ”Nel giorno in cui si ricorda il vento di liberta’ che fece cadere il Muro di Berlino, fa male vedere le terribili immagini che ci arrivano dal Marocco, e che raccontano di oltre dieci morti e circa settanta feriti civili nelle operazioni di repressione ai danni delle popolazioni Saharawi”. Con queste parole il ministro della Gioventu’, Giorgia Meloni, commenta le notizie sulla situazione del Sahara Occidentale, con gli attacchi da parte della polizia marocchina alla popolazione Saharawi. ”Proprio in questi giorni in cui si riapre presso l’Onu il negoziato tra il Marocco e il Fronte Polisario, ci auguriamo che il governo marocchino voglia adottare la stessa lungimiranza e apertura che sta dimostrando su molti temi e dossier aperti, interrompendo la via delle armi e riprendendo quella del dialogo”. ”Voglio ringraziare il ministro degli Esteri, Franco Frattini, che si sta interessando agli sviluppi di questa crisi e che, a nome del governo italiano, ha auspicato che ripresa di un dialogo costruttivo tra le parti” aggiunge il ministro Meloni. ”In un periodo in cui il continente africano pullula di focolai di rivolta e di protesta, all’interno dei quali il fondamentalismo islamico ha gioco facile nel reclutare nuove leve e riscuotere nuovi consensi – conclude il ministro della Gioventu’ – ritengo sia fondamentale che la comunita’ internazionale non faccia sentire abbandonati chi, come il popolo Saharawi, da oltre 20 anni ha scelto di portare avanti in modo pacifico e non violento le proprie rivendicazioni”.

Annunci